giovedì 24 settembre 2009

I Bulbi in Vaso

Iniziamo col dire cosa fare per piantare i bulbi in vaso; innanzitutto sono da preferire le ciotole basse e larghe o dei vasi conici. Sistemiamo sul fondo del vaso dell`argilla e dei cocci per permettere un buon drenaggio; prendiamo i bulbi e tagliamo, se presenti, le radici piu` vecchie; sistemiamoli appena sotto la superficie ad una distanza di 3/4 cm. Per essere ancora piu` esatti i bulbi vanno interrati ad una distanza corrisponedente a circa 2/3 volte la loro altezza, ma qui le voci ed i pareri sono discordanti. Una buona profondita` media di 7/8 cm sembra, empiricamente giusta. I vasi poi, vanno posti in una cassetta, all`esterno ma ricoperti con della paglia; in questo modo riescono a godere del freddo invernale, ma vengono contemporaneamente protetti in superficie dalla paglia che agisce anche da termoregolatore oltre che a proteggere i primi germogli. Si annaffiera` di tanto in tanto. Quando poi, in primavera iniziano a sbucare i primi germogli, si sposta leggermente la paglia e si portano i vasi in un posto piu` illuminato. Aumenteranno anche le annaffiature.


Il coltellino illustrato nella foto e` di Esschert Design e si puo` trovare in vendita al seguente indirizzo:
http://www.esschertdesign.nl/
http://www.fastifloreali.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Badge