giovedì 16 febbraio 2012

Iris Reticulate e Iris Unguicularis, Parte Prima



In Sintesi:
le Iris Reticulata sono bulbose provenienti da zone montuose del Medio Oriente; le Iris Unguicularis sono specie rizomatose originarie del Mediterraneo. Le foglie sono sottili e a sezione triangolare oppure strette e a forma di spada. I fiori sono portati da steli alti dai 10 ai 30 cm e sono formati da tre petali esterni e tre interni.
L'epoca di fioritura va da Febbraio a Marzo, periodo in cui sbocciano le Reticulata; da Novembre ad Aprile invece, sbocciano le Unguicularis.



Reticulata, le più precoci:
le Iris Reticulata provengono dalle montagne del Medio Oriente, Caucaso, Turchia, Iran e Irak, dove sbocciano quando le temperature si fanno tiepide e la neve si scioglie. Qui in italia hanno un ciclo molto rapido: i fiori spuntano a fine Gennaio, si sviluppano in Febbraio e inizi di Marzo. dopo due settimane, terminata la fioritura, da ogni poiantina spuntano una o due foglie filiformi, che ametà Aprile iniziano ad ingiallire. Il piccolo bulbo che "non ama essere spostato" si riaddormenta sotto terra sino al Gennaio successivo.
Una delle Varietà maggiormente amate è la "Katharine Hodgkin" che, con i suoi petali doppi dai colori celesti e blu, la fanno assomigliare ad un'orchidea.

Prime indicazioni di Coltivazione:
le Iris a fioritura invernale sopportano temperature sino a -5° C; non risentono neanche dell'eventuale caduta di neve. Il terreno deve essere sciolto e ben drenato e non troppo umifero. la piantagione vera e propria deve essere effettuata in autunno, magari anche sotto alberi decidui.

I Costi: 
i bulbi hanno dei prezzi molto accessibili, si parte infatti da 4,5 euro per confezioni di 20 bulbi.

Dove Trovarle:
Floriana Bulbose: www.floriana.ws
Avon Bulbs: www.avonbulbs.co.uk

Tratto da: Gardenia, Lapislazzuli da Giardino

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Badge