sabato 6 aprile 2013

La Buddleja Davidii: la pianta amata dalle Farfalle

La Buddleja è la nuova pianta di cui sono alla ricerca: ammetto che le mie ricerche finora sono state infruttuose ma tenterò ancora sino alla riuscita dell'impresa....chissà perchè nelle mie zone non si trovano proprio le piante che io vado cercando; sarà una pura questione di marketing?


La Buddelja Davidii è anche conosciuta come "pianta delle farfalle" data la sua capacità di attirarle, e non è poca cosa. La buddleja è un arbusto alto sino a 3 metri e largo fino anche a 5 metri. Ha foglie lanceolate e lunghe ma soprattutto bellissimi fiori viola, ma anche bianchi, riuniti in grappoli o panicoli lunghi fino a 25/30 centrimetri.

La pianta è nel suo migliore periodo, nel periodo estivo, proprio tra giugno e ottobre, con magnifiche e prolungate fioriture. Per ottenere ciò però occore una prima potatura sul finire dell'inverno e poi a necessità per ridurre il suo volume importante.

La pianta sembra si possa moltiplicare per talea, e questa è una grande cosa; resiste alla siccità anche se la mancanza di acqua potrebbe far rischiare proprio la fioritura di cui sopra.

Sono riuscita ad incuriosirvi su questa pianta? Speriamo di si.....nel frattempo ci godiamo le fioriture dei tulipani, malgrado tutta l'acqua che abbiamo avuto e iniziamo a pensare dove collocare i bulbi a fioritura estiva....a proposito: dato che hanno attecchito le mie peonie, credo che farò il bis anche quest'anno!


Buon Week End!

8 commenti:

  1. Di buddleie ne ho una selvatica presa in montagna sul greto di un torrente, i suoi fiori non sono pieni come le cultivar ma ne fa tantissimi ed è una pianta indistruttibile e vigorosissima.

    On-line le puoi trovare facilmente, so che nel catalogo francese di Graines Beaumaux ne hanno molte varietà comprese un paio a fiore globulare giallo e a cascata violetta, prove a dare un'occhiata.

    RispondiElimina
  2. Ciao; anche a me piace tantissimo; dalle mie parti si trova facilmente, pensa che l'ho vista sabato scorso sia in un supermercato che in un brico center. Si trattava di piccole piantine a radice nuda e costavano pochi euro. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabato mattina faccio un'incursione sia al mercato rionale che al super, non si mai! Grazie!

      Elimina
  3. Bellissima pianta, condivido con Nik, quelle selvatiche sono più resistenti delle cultivar... e i fiori sono comunque belli!

    RispondiElimina
  4. Che meravigli di Blog !!! Mi aggrego volentieri !! Ti ho conosciuta tramite l'iniziativa "fatti conoscere" del blog di Kreattiva ... che idea felice !!

    Se ti va passa dal mio ..non mi occupo di piante ma ..coltivo ( faccio ) riproduzioni di gioielli antichi !!!

    RispondiElimina
  5. Salve,ho letto questa pagina per caso e posso darti un consiglio...
    ho letto che ti hanno consigliato il catalogo francese,non so se è come la bakker ma le piante che vendono sono in vasi molto piccolo e con un prezzo veramente eccessivo . Posso dirtelo con sicurezza perchè ho un vivaio e sono alla produzione,considera che già le piante che trovi nei garden costano minimo 4 volte di più.Se hai un vivaio vicino prova a chiedere....sicuramente risparmi!

    RispondiElimina
  6. Può stare in vaso?? Io la vorrei per attirare le farfalline, ma abito al secondo piano e ho un lungo terrazzo dove potrebbe stare in vaso. Grazie!

    RispondiElimina

Google+ Badge