martedì 15 gennaio 2013

Il Plantagon la Nuova Serra Verticale a Linköping, Svezia

E' una notizia che è stata già battutta dai maggiori giornali e mezzi di informazione, ma mi fà piacere ripeterla; è già in costruzione in Svezia e precisamente nella città di Linköping, la prima Fattoria o Serra Verticale, in cui saranno prodotti le verdure con il Sistema Idroponico, quindi senza l'ausilio della terra.
L'idea non è originale in quanto era già stata sviluppata in nuce in un Concorso precedente, ma la sua realizzazione e tutto ciò che comporterà certamente si. Si tratta di un progetto rivoluzionario e dai mille benefici; infatti la produzione di elementi verdi in verticale, al centro della città, eviterà tutte quelle problematiche dovute ai trasporti e quindi all'inquinamento per lo spostamento dal luogo di produzione a quello di vendita; inoltre il sistema completamente biologico di produzione, porterà all'annulleamnto di qualsisi tipo di pesticida o altro nei piatti degli acquirenti.


Queste serra verticale infatti, secondo il progetto della Società Plantagon, utilizzerà un innovativo sistema di alimentazione che nutre le piante con acqua arricchita, annullando la necessità di suolo. Inoltre, poiché il clima all'interno può essere controllato, tale sistema potrebbe anche aumentare notevolmente i raccolti.
Nello specifico, le piante durante le loro fasi di crescita, vengono di volta in volta portate ai piani più bassi fino a quando raggiungono la giusta maturazione. A quel punto si trovano a livello del terreno. Il grado di produttività è molto elevato: si parla di 300 chili di raccolto per metro quadro. Ciò significa che un grattacielo di 25 piani può soddisfare il fabbisogno di 350mila persone.  


L'idea dei plantscrapers, altro nome con cui sono conosciuti questi progetti, è sostenuta anche da Dickson Despommier della Columbia University secondo cui l'agricoltura verticale è considerata una delle soluzioni per ridurre le emissioni globali di gas serra, per la lotta contro la scarsità d'acqua e per soddisfare le esigenze di una popolazione sempre crescente.

Il Plantagon Vertical Farm, è già in costruzione e si prevede di terminarlo entro un anno; i tempi mi sembrano alquanto brevi ma il carattere preciso e puntuale degli Svedesi mi fà sperare benissimo.

Che cosa dire, così a freddo? 
Io penso che possa essere una idea risolutiva poichè riuscirebbe a risolvere contemporaneamente una serie di problematiche, oggettive e soggettive, che affliggono i Paesi Industrializzati da qualche tempo ormai.
Se così fosse, davvero, ogni abitante della città, potrebbe comperare e mangiare dei prodotti biologici, quindi sicuri, senza dover tradizionalmente andare in campagna in una autentica fattoria, o presso i mercati rionali. Ci sarebbe un giusto quantitativo di prodotto, eliminando contemporaneamente tutto il processo dello spostamento con i relativi problemi, inquinamento etc....
Penso che sia anche una idea perfettamente in linea con il Pensiero Nordico, ossia, Economia, Ambiente, Design, per una maggiore Sostenibilità della Vita.....
E noi popoli mediterranei? stiamo simpaticamente a guardare ed imparare!

Fonti:
Per chi volessa maggiori informazioni, qui di seguito i link di riferimento:
http://www.plantagon.com/
http://www.greenme.it/abitare/bioedilizia-e-bioarchitettura/9357-svezia-grattacielo-serra
http://www.the9billion.com/2012/02/22/construction-begins-for-plantagon-vertical-farm-in-sweden/

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Badge