domenica 13 giugno 2010

La Susina Claudia


La Susina Claudia, nera, gialla, verde o mostruosa, e` una vera Regina nelle frutte da tavola. La sua origine e` a tutt`oggi controversa: c`e` chi la vuole italiana e introdotta in Francia attorno al 1500, e dedicata alla Regina Claudia, moglie di Francesco I; secondo altri e` entrata in Francia direttamente dall`Oriente. Secondo Gallesio e` una varieta` molto anctica conosciuta gia` dai Latini. La susina Claudia rispetta tutte le caratteristiche della grande famiglia delle Claudie: la pianta e` rustica, resistente e molto produttiva; ha una vegetazione molto rigogliosa e si adatta anche a giardini poco soleggiati. Il frutto e` quasi sferico con il nocciolo che si stacca facilmente; la polpa e` succosa, verde e molto dolce; la buccia invece e` diversamente colorata.
I fiori della pianta sono invece apprezzati, oltre che per la bellezza anche per la loro grandezza. Questa susina gode di grande pregio anche per la realizzazione di ottime marmellate; un kilo di susine, 500 grammi di zucchero, portate a bollore per 30 minuti sono la base di marmellate che, insieme con sambuco o uvetta, diventano delle ricercatezze.

La si puo` acquistare presso: Vivai Belfiore Loc.Sant`Ilario di Lastra a Signa/Firenze
http://www.vivaibelfiore.it/


2 commenti:

  1. Difficile da coltivare la susina Regina Claudia? E questo testo anche su Google+?

    RispondiElimina
  2. Bella questa susina. E questo testo anche su Google+?

    RispondiElimina

Google+ Badge