venerdì 25 giugno 2010

La Salvia Leucantha

E' a tutt'oggi l'orgoglio dei Giardini di Villa Hanbury a Ventimiglia: la bordura del percorso principale o Grand Route che porta al palazzo, realizzata con Salvia Leucantha.
La pianta è di origini ispaniche, come vuole il nome Mexican Bush, ma è ormai naturalizzata europea; alta e cespugliosa può anche raggiungere i due metri d'altezza per centoventi centimetri di larghezza. Per vederla in fiore occorre aspettare il mese di novembre o anche più tardi in relazione alle condizioni metereologiche, ma la vista è poi, spettacolare.
Tra le Labiate, è una perenne tra le più rigogliose e folte e può essere sistemata sia al sole che in mezz'ombra. In commercio, a parte la pianta madre, ne esistono alcuni ibridi, tra cui la più nota è la Midnight o Purple Velvet dai fiori interamente viola.




lunedì 14 giugno 2010

La mia Prima Intervista!!!


Oibho! ho provato a fare un "Copia e Incolla" ma non ci sono riuscita....vabbhe`! questo piccolo incidente non puo` sminuire la mia soddisfazione della mia "Prima intervistaaaaaa!!!
Ebbene si. Una graziosa fanciulla di nome Chiara, web/master di un nuovo sito tutto dedicato al verde ha deciso di pormi qualche domanda sul mio piccolo orticello, e l`ha pubblicata in prima pagina! godiamoci 5 minuti di soddisfatta notorieta`.
Il sito in questione e`: http://www.coltivareorto.it/

domenica 13 giugno 2010

La Susina Claudia


La Susina Claudia, nera, gialla, verde o mostruosa, e` una vera Regina nelle frutte da tavola. La sua origine e` a tutt`oggi controversa: c`e` chi la vuole italiana e introdotta in Francia attorno al 1500, e dedicata alla Regina Claudia, moglie di Francesco I; secondo altri e` entrata in Francia direttamente dall`Oriente. Secondo Gallesio e` una varieta` molto anctica conosciuta gia` dai Latini. La susina Claudia rispetta tutte le caratteristiche della grande famiglia delle Claudie: la pianta e` rustica, resistente e molto produttiva; ha una vegetazione molto rigogliosa e si adatta anche a giardini poco soleggiati. Il frutto e` quasi sferico con il nocciolo che si stacca facilmente; la polpa e` succosa, verde e molto dolce; la buccia invece e` diversamente colorata.
I fiori della pianta sono invece apprezzati, oltre che per la bellezza anche per la loro grandezza. Questa susina gode di grande pregio anche per la realizzazione di ottime marmellate; un kilo di susine, 500 grammi di zucchero, portate a bollore per 30 minuti sono la base di marmellate che, insieme con sambuco o uvetta, diventano delle ricercatezze.

La si puo` acquistare presso: Vivai Belfiore Loc.Sant`Ilario di Lastra a Signa/Firenze
http://www.vivaibelfiore.it/


lunedì 7 giugno 2010

I Lavori di Giugno nell`Orto e in Giardino


Nell`orto:
Diradate la lattuga e trapiantate le piantine divelte; allestite i semenzai di radicchio e finocchio; continuate a fare talee di salvia e lavanda.
Cimate con regolarita` il basilico per favorire lo sviluppo di nuove foglie e impedire la fioritura.
Seminate in semenzaio broccoli e cavolfiori: li trapiantarere quando sara` possibile maneggiare le piantine. Riseminate i fagiolini per avere raccolte scalari.
Pigate a terra i fusti dell`aglio oppure annodateli, perche` la linfa si concentri solo nei bulbi.

In giardino:
Pacciamate le aiuole con la rasatura del prato, un poco essiccata. Interrare all`aperto, in zona ombrosa, i vasi delle piante d`appartamento: staranno benissimo anche per lunghe assenze. Dividete le iris ormai sfiorite, se troppo fitte; estirpate i rizomi esterni e ripiantateli in terreno libero da erbacce e lavorato, senza interrarli troppo.
Seminate in pieno sole tagete e gazanie
Le immagini sono tratte da: www.meemelink.com

Google+ Badge